single product

In offerta!

Tagliere Irpino

50,00 40,00

La produzione dei salumi e dei formaggi irpini nasce con l’irpinia stessa. Secoli di tradizione tramandata di padre in figlio, il tutto parte da materie prime locali e dai processi di produzione tipicamente artigianali dove hanno un ruolo di rilievo gli ambienti di stagionatura naturali.

 

All’interno troverai:

 

Pecorino Bagnolese
400 gr – Jamonita

Caciocavallo stagionato in Grotta
400 gr – Caseificio D&D

Soppressata Irpina
250 gr – Prosciuttificio Ciarcia

Lonza di Suino
250 gr – Selezione Sabatino

Confettura di Mela Annurca
230 g – La Frutticola

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg
Dimensioni 36 × 32 × 9 cm

Formaggi

Pecorino Bagnolese
400g
Azienda: Jamonita
Provenienza: Nocera Inferiore (SA)
Descrizione: Questo formaggio ha un sapore ricco e pieno che diviene piccante con il progredire dell’affinamento.
È un formaggio rustico, semplice, ma dalla forte specificità organolettica.

Caciocavallo stagionato in Grotta
400g
Azienda: Caseificio D&D
Provenienza: Isca (AV)
Descrizione: Il Caciocavallo stagionato in grotta è sapido e leggermente piccante al tempo stesso, con sentori di burro cotto e con una buona persistenza.

Salumi

Soppressata Irpina
250g
Azienda: Prosciuttificio Ciarcia
Provenienza: Venticano (SA)
Descrizione: L’impasto della Soppressata Irpina è a macinatura grossa con aggiunta di lardello a cubetti e pepe in grani.

Lonza di suino
250g
Azienda: Selezione Sabatino
Provenienza:  Avellino (AV) 
Descrizione: La Lonza di Suino ha un sapore gradevole e delicato. Si presenta tenera e saporita al palato.
La stagionatura avviene secondo tempi e modalità che ne garantiscono l’acquisizione di sapore e consistenza tipiche. 

 

Confettura

Confettura di Mela Annurca
230 g
Azienda: La Frutticola
Provenienza: Summonte (AV)
Descrizione: Definita extra per l’alta percentuale di frutta (> 75%), la Confettura di Mela Annurca rende tributo a una prelibata varietà di frutta a Indicazione Geografica Protetta (IGP), tipica della Campania. La Mela Annurca, della cui coltivazione si ha testimonianza da almeno due millenni, è considerata la “regina delle mele”. L’utilizzo di questo frutto, unito a zucchero e succo di limone, conferisce alla confettura un sapore acidulo e aromatico.